66 visitatori online
Programmazione Cinema a Matera
TheNewsmarket.com

Maltempo: in arrivo piogge intense al sud

AddThis Social Bookmark Button

Comunicato Stampa emesso dal Dipartimento della Protezione Civile il 29/11/2013

Una circolazione depressionaria in transito verso lo Ionio, determinerà condizioni di diffuso, persistente e spiccato maltempo al sud con fenomeni particolarmente intensi sulle regioni ioniche. Al nord-ovest, invece, la mattinata di sabato vedrà un veloce e debole passaggio perturbato, con nevicate anche a quote di pianura. Gli apporti di maggior rilievo sono attesi fra Piemonte meridionale ed entroterra ligure di Ponente.

Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede, dal pomeriggio-sera di domani, sabato 30 novembre, precipitazioni diffuse e persistenti a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia. I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Nella giornata di domenica le precipitazioni sulle sopracitate regioni meridionali insisteranno a carattere diffuso, persistente ed intenso, dando luogo a rovesci anche molto forti e si estenderanno alla Campania e a parte delle regioni centrali, con fenomeni più insistenti e abbondanti previsti sul versante adriatico ove la neve cadrà al di sopra degli 800-1000 m, in ulteriore rialzo a quote di montagna. Tempo instabile anche sulla Sardegna, con fenomeni che potranno assumere anche carattere di rovescio o temporale.

Sempre nella giornata di domenica 1 dicembre si prevede inoltre una spiccata intensificazione della ventilazione dai quadranti settentrionali su Liguria, alto versante adriatico, regioni centrali e Campania, dai quadranti orientali sulle zone ioniche e sulla Puglia, con mari generalmente agitati o molto agitati e forti e mareggiate lungo le coste esposte.

Alla luce di queste previsioni, è importante ricordare alcuni comportamenti utili da seguire, consultabili in modo più approfondito sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), per non trovarsi in situazioni di pericolo:

• evitare di usare l’automobile se non in casi di grave urgenza e, comunque, usare la massima prudenza nella guida, informandosi sulle condizioni della viabilità per il percorso che si intende seguire, riducendo la velocità e aumentando le distanze di sicurezza;

• evitare di transitare o sostare lungo gli argini dei corsi d’acqua sopra ponti o passerelle;

• fare attenzione prima di percorrere sottopassaggi e non cercare di spostare le autovetture se investite da masse d’acqua.

• evitare di recarsi o soffermarsi in ambienti come scantinati, piani bassi o garage, a forte rischio allagamento durante intensi scrosci di pioggia.

Il Dipartimento della Protezione Civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

 

***Allerta Meteo dal Comune di Matera***

AddThis Social Bookmark Button

A seguito dell’ultimo bollettino meteorologico dell’Aeronautica militare con cui si segnala un peggioramento delle condizioni climatiche nelle prossime ore, il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, ha convocato in municipio, i dirigenti degli uffici patrimonio, ambiente e lavori pubblici al fine di mettere subito in campo una serie di azioni per meglio fronteggiare una eventuale emergenza. In vista dei fenomeni temporaleschi di forte intensità previsti sul nostro territorio tra la sera di sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre è consigliabile non mettersi in viaggio ed in ogni caso utilizzare esclusivamente la viabilità principale evitando tratturi e strade di campagna.

 

 

A Matera dal 25 al 27 novembre la Borsa del turismo culturale

AddThis Social Bookmark Button

Un evento internazionale nella Città dei Sassi, dal 25 al 27 novembre, per promuovere siti e itinerari unici che fanno parte dei beni patrimonio dell’Umanità. E’ la 2^ Borsa internazionale del turismo culturale che giunge dopo le attività promozionali del progetto Mirabilia effettuate con successo a Roma, Rimini, Mosca e Londra, destando notevole interesse tra gli operatori di grandi realtà turistiche internazionali. All’evento parteciperanno, per gli incontri B2B, 73 buyers provenienti da 30 paesi esteri e i 120 sellers da 9 regioni italiane che avranno modo di conoscere ulteriormente, promuovere e mettere in rete sul mercato delle vacanze le attrazioni di Siti Unesco meno noti appartenenti alle province di Brindisi, Genova, L'Aquila, La Spezia, Matera, Perugia, Salerno, Udine, Vicenza e il proficuo lavoro messo in campo da altrettanti enti camerali.

Leggi tutto...

 

Gestione servizi multimediali, bando del Consiglio Regionale di Basilicata

AddThis Social Bookmark Button

Il Consiglio regionale della Basilicata ha indetto una gara per l’affidamento dei servizi di gestione delle apparecchiature elettroniche della sala regia e dell’annesso studio televisivo presenti nella sede di Via Verrastro. Il soggetto aggiudicatario dovrà garantire lo svolgimento delle seguenti attività: montaggio e archiviazione di filmati, riprese televisive, gestione e regia di programmi e interviste, pubblicazione dei filmati sul web, animazione dello spazio web Basilicata live e dei profili aperti dal Consiglio regionale sui social network, gestione degli archivi multimediali.

Leggi tutto...

 

La cucina di Matera protagonista questa sera sul canale britannico ITV

AddThis Social Bookmark Button

I Sassi di Matera e la sua ottima cucina protagonisti dello show televisivo britannico “Gino’s Italian Escape” in onda sulla seguitissima emittente britannica ITV. Oggi, 25 ottobre, andrà in onda alle ore 21 (ora italiana) l’ultimo episodio del programma culinario curato dallo chef italiano.

Leggi tutto...

 

X Factor, nella scelta finale di Elio un caso di rara umanità

AddThis Social Bookmark Button

Chi era più agitato nella scelta finale di Elio? Nella puntata di ieri di X Factor, il talent show in onda su Sky, l’artista italiano era alle prese – come gli altri giudici della competizione - con la selezione dei tre su sei cantanti “over 25” che continueranno la sfida in una delle lotterie musicali più importanti d’Italia. Eppure il più maturo dei quattro giudici designati, in barba al cinismo dettato dalle esigenze di copione del format (basti osservare Simon Cowell, che ne è il creatore, nelle edizioni UK e USA dello show), si lascia andare e due riflessioni che denotano il profondo dispiacere con cui assolve il ruolo di selezionatore.

Leggi tutto...