Matera, in vigore il regolamento per le riprese cinematografiche, foto e video

0
272

Dal 9 aprile 2018 è in vigore il Regolamento del Comune di Matera per le autorizzazioni alle riprese cinematografiche, audiovisive e fotografiche. L’obiettivo del Regolamento è quello di rendere la città di Matera luogo privilegiato per le produzioni cinematografiche, audiovisive e fotografiche, nazionali e internazionali. La città, infatti, è costantemente individuata quale set privilegiato per la realizzazione di prodotti cinematografici, perciò disciplinare le riprese permette la tutela, la valorizzazione e la promozione del territorio, tenuto conto che non è mai esistito uno strumento comunale che governasse l’attività delle società cinematografiche, audiovisive e fotografiche. Questo innovativo e utilissimo Regolamento, dunque, da un lato ha il compito di salvaguardare il patrimonio del Comune (è prevista una polizza a garanzia di eventuali danni procurati nell’esecuzione delle riprese) e il Parco della Murgia, dall’altro stabilisce dei criteri per ottenere riduzioni ed esenzioni, con lo scopo d’implementare le risorse espresse dal territorio. Con il Regolamento inoltre, sono finalmente presi in considerazione non solo il cinema ma tutti i prodotti audiovisivi quali la pubblicità, i videoclip, i programmi televisivi, i videogame e i servizi fotografici.

Sono state stabilite, nell’art. 7, le tariffe per l’utilizzo dei diritti d’immagine. Le entrate derivanti dall’uso del marchio “Immagina Matera” saranno inserite in un capitolo del bilancio vincolato, destinato a sostenere attività di formazione praticata e di cultura cinematografica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here